Il software CENED+2.0

La Regione FVG comunicherà quando sarà possibile scaricare il software CENED+2.0 per il territorio regionale (con i dati climatici riferiti ai comuni della regione).

In attuazione di quanto previsto da Regione Lombardia ed approvato con deliberazione della Giunta regionale del 17 luglio 2015, n. 3868, Aria S.p.A. rende disponibile il software di calcolo CENED+2.0.

Il software di calcolo CENED+ 2.0 è costituito da due componenti compatibili con tutte le piattaforme informatiche: un motore di calcolo, adibito all’elaborazione degli algoritmi e un’interfaccia utente semplificata per l’acquisizione dei dati.

Le due componenti, separate e tra di esse integrabili, sono denominate rispettivamente CENED+2 Client e CENED+2 Motore:

  • CENED+2 Motore è un applicativo risolutore in grado di effettuare i calcoli richiesti dalla normativa tecnica di riferimento in materia di valutazione delle prestazioni energetiche degli edifici.
  • CENED+2 Client implementa l’interfaccia che l’utente certificatore/professionista utilizza per inserire i dati ed eseguire i calcoli (mascherando l’applicativo CENED+2 Motore) e genera il file per l’upload nel Catasto Energetico Edifici Regionale (CEER).

Software commerciali e CENED+2.0

Le Software house commerciali che sono autorizzate all'utilizzo di CENED+2 Motore consentono di generare un file .XML opportunamente configurato per essere direttamente depositato nel Catasto Regionale e ottenere l’Attestato di Prestazione Energetica (APE).

Elenco software autorizzati dalla Regione Lombardia

Invece,  i file XML elaborati parzialmente con software commerciali non autorizzati all'utilizzo di CENED+2 Motore devono essere importati in CENED+2.0 utilizzando esclusivamente la funzione “Importa file XML””, presente nel menù “File”. Tale meccanismo consente agli utenti di software commerciali di utilizzare gli stessi per inserire solo alcuni dati (ad es. dati di involucro, oppure dati dell'involucro e alcuni impianti), esportare il file e continuare l’inserimento dei dati in CENED+2.0, per poi generare il file da depositare in Catasto ed il conseguente APE.
Si precisa che l’utilizzo di qualunque altra funzione presente in CENED+2.0, compresa la funzione “Importa edificio”, dedicata ai file creati e lavorati esclusivamente con CENED+2.0, è da ritenersi non conforme con quanto previsto nel documento “Validazione e autenticità” e pertanto potrebbe generare errori strutturali nei file, causandone il blocco e l’impossibilità di generazione dell’APE.

Elenco software che hanno avviato il percorso di integrazione di CENED+ 2.0 Motore per la produzione del file di interscambio XML in Lombardia