Servizi agli Agenti immobiliari e ai C.T.U.

Gli agenti immobiliari e i C.T.U. possono richiedere il documento originale dell'APE firmato digitalmente, per i fini previsti dalla legge.

Modalità di richiesta dell'APE

Se si possiede il certificato APE cartaceo o la ricevuta di deposito, ed è presente il QR code, basta inquadrarlo con il cellulare e si scaricherà il file originale dell’attestato firmato digitalmente dal certificatore.

Se non si ha il codice QR, è necessario verificare che l'APE sia presente nel catasto regionale informatico effettuando una visura al seguente link: https://energia.regione.fvg.it/extcenedfvg/html/public/visuraApe.jsf 
* NOTA: è in corso l'import degli APE nel Catasto CENEDfvg. In questo periodo transitorio è possibile ricercare soltanto gli APE depositati dopo il 1 luglio 2021

Fino al 1 marzo 2018 era possibile per i certificatori consegnare l'APE anche in modo cartaceo, per cui tali APE non sono presenti nell'archivio informatico. E' possibile richiedere una ricerca nell'archivio cartaceo soltanto conoscendo la data di ricezione presso gli uffici di Insiel/ARES, essendo archiviati per data di ricezione.

E' quindi necessario inviare la richiesta all’indirizzo e-mail richiesta.ape@insiel.it allegando all’e-mail la seguente documentazione:

  • modulo di richiesta compilato e sottoscritto
  • copia del documento di identità in corso di validità dell’agente immobiliare/ C.T.U.
  • delega del proprietario dell’immobile, corredata da copia del documento di identità in corso di validità del proprietario dell’immobile, o nomina del Tribunale nel caso di un C.T.U.
  • visura catastale o altro atto che attesti la proprietà.